Crea sito

Segui il tuo cuore nella Street Parade di Zurigo

22 luglio 2012

ARTICOLI


 

Sabato 11 agosto avrà inizio La 20° Street Parade. E’ la maggiore technoparade in Europa per numero di partecipanti (1.000.000 nel 2005 e 990.000  nel 2011). Si svolge a Zurigo solitamente il secondo sabato di agosto. Simile alla Loveparade, la Street Parade è uno dei più grandi festival techno del mondo e uno degli eventi internazionali più importanti dell’anno a Zurigo.

Il momento culminante del weekend all’insegna della festa è il giorno di sabato, quando nelle vie del centro da mezzogiorno sino a notte fonda 35 TIR (camion lunghi oltre 30 metri) sfilano lungo un tragitto di 2,4 km e vengono allestiti Dj-set che diffondono musica techno di ottima qualità tra gente che balla, stand  che vendono i più svariati prodotti (wurstel, birra  e già che ci siamo, abbigliamento trasgressivo) e un numero elevato e variegato di partecipanti, tra cui famiglie, bambini e anziani, accanto a gay, trans e travestiti che ballano e fanno di questa festa uno spettacolo decisamente stravagante.

Il percorso si snoda per 2,4 km, ed é lo stesso delle edizioni degli anni precedenti. La sfilata partirà dall’Utoquai, ovvero nel quartiere Seefeld. Segue poi la riva del lago passando da Piazza Bellevue, supera il QuaiBrücke, la Bürkliplatz per poi giungere alla sua destinazione al porto di Enge, verso le ore 22. Il divertimento continuerà all’ after-parties at Opernhaus, Bellevue, Bürkliplatz, Rentenanstalt e Limmatquai fino a mezzanotte.

La Street Parade è una mega manifestazione a favore della pace, dell’amore, della tolleranza e della libertà che oggi, dopo 20 anni, è ancora attuale. Il cuore, soggetto di quest’anno, è inteso come simbolo della pacifica convivenza ed allo stesso tempo deve indicare gli spigoli, gli angoli, le sfaccettature e le profondità di ogni essere umano.

Chi non è mai stato a Zurigo potrebbe cogliere l’occasione per vedere questa città in una veste insolita, magari portandosi dietro una tutina in latex….

Consuelo Canducci

 


Comments are closed.