Crea sito

Lamadieu, artista visionario che usa il cielo come tela

5 giugno 2013

ARTICOLI


 

Thomas Lamadieu è un artista capace di ribaltare la visione del mondo. Vede quello che nessuno di noi riesce a cogliere. Trasforma gli spazi vuoti in tele perfette. Lamadieu interviene nel paesaggio, facendosi largo tra architetture e scorci di città. La sua è definita Sky Art. Perché il cielo diventa la tela ideale per opere visionarie. La genialità dell’artista è così, risiede nell’eccezionale capacità di immaginare un mondo che non c’è. O meglio, che c’è ma nessuno vede. Lamadieu è cresciuto come tanti bambini, tra le trame di cemento della città. E tra queste trame immaginava, da sempre, la possibilità di inserire i sogni più belli. E perchè no, anche quelli più inquietanti.

Questa capacità di utilizzare i vuoti mi ricorda molto un libro che lessi tanti anni fa. S’intitolava “Disegnare con la parte destra del cervello”, di Betty Edwards. L’autrice analizza il rapporto tra disegno e processi mentali del cervello, e invita il lettore a ribaltare i punti di vista quando si disegna. Per ingannare la mente assuefatta e vedere come vedono gli artisti. La base della tecnica d’insegnamento utilizzata nel libro è la differenza tra le funzioni dell’emisfero sinistro del cervello e l’emisfero destro. Il problema, e quindi la mancanza di “creatività” starebbe nel metodo di apprendimento che è tipico di un’emisfero cerebrale anzichè dell’altro:  si tende ad utilizzare un approccio al disegno tipico dell’emisfero sinistro, che ci inganna e ci fa disegnare non ciò che vediamo ma ciò che conosciamo degli oggetti.

Uno dei modi per ingannare l’emisfero sinistro è appunto l’uso degli spazi vuoti.  Pare che l’emisfero destro non  abbia tanti problemi a farlo e nel caso di Lamadieu l’esempio è davvero calzante. Io ho provato a farlo. E’ un’esperienza davvero interessante e vi assicuro che il disegno avrà una resa inaspettata. Oppure un altro stratagemma molto efficace è quello di provare a disegnare un’immagine capovolta. Provate a disegnare l’immagine sotto, senza pensare che è una figura di donna. Disegnate solo quello che vedete:

 

Vedere la realtà in questo modo può essere molto illuminante. Non solamente per artisti come Lamadieu. Credo sia utile a tutti. Partendo dal disegno, perché no. D’altronde, saper vedere le cose che altri non vedono ci può aiutare a superare i nostri limiti. Perchè rispondere agli stimoli sempre con le le solite modalità di ragionamento e sequenze di pensieri, ci porta ad ottenere risultati immutabili e ripetitivi. 

 


Comments are closed.