Crea sito

IDEE GENIALI (o potenziali tali): AirWnC, perché farla come a casa non ha prezzo

26 marzo 2014

IDEE GENIALI DAL MONDO


1394547503_wc

Giocare, fotografare, ascoltare musica, tradurre parole straniere, trovare un museo nelle vicinanze, sapere se stiamo andando verso nord, verso sud o verso una strada senza uscita. Modificare immagini con effetti grafici,  leggere i libri, consultare una cartina oppure telefonare gratis,  trovare una ricetta o un indirizzo, lobotomizzare bambini agitati davanti ad un finto acquario di pesci tropicali, sapere quante calorie stiamo consumando mentre saliamo le scale, accendere e spegnere elttrodomestici a distanza.

Questo è il mondo dell App. Le  applicazioni per cellulari e tablet hanno come finalità quella di semplificare la vita delle persone, renderla più divertente, interattiva o comoda. Gli scopi sono infiniti, dai più nobili, come le App per le persone portatrici di handicap, fino a quelli più inutili. O apparentemente tali, come l’App AirWnC, un’applicazione che ancora non esiste ma il cui concept è stato messo a punto da ComboCut attraverso un video che sta diventando virale.

Edoardo Scognamiglio, Creative Director e Co-founder di ComboCut  ha spiegato il perché di questo video: “Spesso ci vengono in mente delle idee per delle app, poi, inesorabilmente, ci ricordiamo che sappiamo fare video, non software. Ecco perché abbiamo pensato di girare il video di lancio di AirWnC, un’app non (ancora) in commercio ma assolutamente verosimile. Magari la nostra clip servirà da spunto per uno sviluppatore lungimirante”.

vasino1Quando l’ho vista la prima volta mi è scappato da ridere. Anche se poi mi è tornato prepotentemente in testa il claim:   “L’app per ogni tipo di bisogno. Quando hai uno stimolo, risolvilo con un touch”, proprio quando ero in giro per la città con mio figlio settenne che, ad un certo punto, si è piantato come un mulo dicendo: “Mamma mi scappa la cacca”. Quello che nessuna madre ama sentirsi dire quando il bagno di casa è lontano nove isolati e mezzo da dove stai facendo merenda. Avrei pagato oro per avere un bagno comodo, invitante e pulito nei paraggi. E se avessi avuto l’App AirWnc sarebbe stato tutto più semplice:

Basta farti localizzare da AirWnC per trovare le latrine più vicina a te, messe a disposizione da persone che vogliono fare due spicci.”

 Per soli 4 euro puoi localizzare il bagno più vicino a te, e farla comodamente come se fossi a casa tua. E mentre tornavo a casa con mio figlio per mano (che camminava come se avesse delle uova in tasca) ho capito il potenziale geniale di questa applicazione. Che purtroppo ancora non c’è!

 

 


, , , , ,

Comments are closed.